NudiNudi_ITA.html
PaesaggiPaesaggi_ITA.html
La cittàLa_citta_ITA.html
PannelliPannelli_ITA.html

Home

Critiche - Recensioni - ArticoliC-R-A_ITA.html
CurriculumCurriculum_ITA.html
ContattiContatti_ITA.html
NewsNews_ITA.html

La pittrice si riconosce nel colore come esigenza di comunicazione della propria emotività. La percezione del vuoto emozionale della nostra epoca la spinge ad esaltare il colore e ad esprimersi con tratti spezzati e tesi. La volontà dell’uomo di non essere schiacciato ed annientato nella sua parte più vera e umana manda un messaggio attraverso vibrazioni cromatiche intense. I temi trattati traggono linfa dalla terra e da elementi naturali. Questi, con il loro calore semplice ed essenziale, raccolgono il dolore dell’uomo e lo rassicurano che la sua unità può essere ritrovata, lo specchio rotto ricomposto, l’umana pienezza accettata senza giudizio.

“Noi prima di tutto passiamo molta nostra esistenza per sbarazzarsi di nostra educazione da prima età dataci e niente per bene nostro.”


Medardo Rosso